- Travi passive

Le travi fredde passive sono prive dell'attacco aria, pertanto lo scambio di calore si basa su un notevole contributo di tipo sia convettivo sia radiante. L'aria primaria necessaria alla gestione del carico latente viene in questo caso immessa tramite diffusori dedicati. A seconda del tipo di batteria le travi fredde passive possono essere in divise in travi a strip o travi a batteria di tipo a lamelle. I prodotti a batteria hanno un'estetica accattivante e si sposano bene con la maggior parte degli ambienti grazie al fatto di avere la batteria non direttamente visibile. I prodotti a strip hanno un concetto costruttivo completamente differente da quello delle travi a batteria. Le superfici visibili della trave lavorano attivamente per rinfrescare l'ambiente in cui vengono istallate fornendo un contributo di tipo radiante che risulta essere circa il 66% della potenza complessiva della trave. La potenza che le travi fredde passive possono raggiungere è di circa 80 W/m2.

Scopri tutto Travi passive

Documenti correlati